Avvocato

Luca
Giove

Sede:

Padova e Milano

Lingue:

Inglese e francese

01

Attività professionale

Sin dall’inizio della sua carriera nel 2000, Luca si è dedicato in maniera esclusiva al diritto della proprietà intellettuale sia in ambito giudiziale che stragiudiziale ed all’Information Technology.

Luca ha una vasta esperienza in particolare nel contenzioso in materia di proprietà intellettuale presso le Sezioni Specializzate italiane, in sede amministrativa italiana ed europea nonché presso gli organismi giurisdizionali della UE. Da molti anni è regolarmente coinvolto in procedimenti italiani con azioni parallele in altre giurisdizioni, aventi ad oggetto in particolare brevetti in ambito chimico-farmaceutico, biotecnologico, elettronico e meccanico oltre che segreti commerciali, marchi e segni distintivi, design, concorrenza sleale e diritto d’autore, nei più svariati settori industriali e commerciali.

Luca assiste i suoi clienti regolarmente anche nella contrattualistica ad esempio con riferimento ad accordi di licenza, ricerca e sviluppo, comunione di diritti di proprietà intellettuale, coesistenza di segni distintivi, trasferimento di tecnologia, distribuzione, produzione e fornitura.

Luca ha fornito la sua assistenza anche in ambito regolatorio nel settore delle cd Life Sciences.

Nell’ambito dell’Information Technology, Luca fornisce regolarmente la sua consulenza a clienti di vari settori, in particolare con riferimento al trattamento dei dati personali.

È socio fondatore di GR Legal.

02

Formazione, carriera e qualifiche professionali

Dopo la laurea presso l’Università degli Studi di Padova, Luca ha conseguito nel 2000 un LLM presso l’Università di Londra (School of African and Oriental Studies). 

Successivamente, ha lavorato presso i dipartimenti di proprietà intellettuale delle sedi di Milano di Freshfields Bruckhaus Deringer e dello Studio Bonelli Erede Pappalardo. 

Nel 2010 ha fondato lo Studio Legale Giove poi confluito in GR Legal. 

È avvocato dal 2002 e cassazionista dal 2017.

Associazioni, attività di docenza, pubblicazioni, riconoscimenti

È autore di numerose pubblicazioni sia in lingua italiana che inglese  su riviste quali Il Diritto Industriale, la Giurisprudenza Italiana e l’ Oxford Journal Intellectual Property Law and Practice, oltre che di saggi tra i quali “Controlling third party use at the border” (in “Trade Marks at the Limit” a cura di Jeremy Phillips).   

È stato per molti anni professore a contratto presso l’Università di Padova di “Diritto dei Brevetti e delle Biotecnologie”. Tuttora tiene regolarmente presso tale ateneo, lezioni di diritto dei brevetti per studenti “post- graduate”.

È membro attivo di AIPPI, INTA, LES International, EPLAW, APRAM e SOAS Alumni Association.

Nel 2017 è stato finalista dei prestigiosi Top Legal Awards quale professionista dell’anno per il contenzioso brevettuale.

Nello stesso anno il suo Studio poi confluito in GR Legal è stato finalista ai Top Legal Awards quale miglior Studio del Nord Italia.